19:24 23 Luglio 2018
Donald Trump

Nuova fase del “Russiagate”: perché convocare una giuria?

© Sputnik . Irina Kalashnikova
Mondo
URL abbreviato
1715

I media hanno appreso della convocazione di una giuria per il Russiagate. Questo è stato reso noto dafonti del Wall Street Journal. Le informazioni sono state confermate dagli interlocutori di altre testate.

Si afferma che il procuratore speciale Robert Mueller abbia nominato una giuria per l'invio del mandato di comparizione ad alcuni membri dell'amministrazione di Donald Trump, a causa della sospetta collusione con Mosca. Questo segna una nuova fase nell'inchiesta Russiagate, ma non indica necessariamente la vicinanza di qualsiasi azione processuale, afferma la corrispondente di Reuters Julia Edwards-Ainslie su questioni legali:

L'uso della giuria per inviare il mandato di comparizione indica che l'inchiesta di Robert Mueller ha raggiunto un punto in cui il procuratore speciale ritiene di poter ottenere una condanna o almeno di avviare un procedimento penale nei confronti di coloro che hanno ricevuto il mandato di comparizione. Questo porta l'inchiesta ad un nuovo livello. E' noto che Mueller si occupa di due questioni: il presunto intervento russo sulle elezioni dello scorso anno e la possibile collusione tra la campagna Trump e Mosca. L'invio del mandato ai membri vicini a Trump indica che il procuratore speciale ha raggiunto determinati avanzamenti precisamente nella seconda parte dell'inchiesta. Sono stati chiamati a testimoniare Trump Jr., Jared Kushner e Paul Manafort, i quali hanno incontrato un avvocato russo l'estate scorsa. Ciò dimostra che Mueller considera significativa questa riunione e vuole ricevere ulteriori informazioni dai suoi partecipanti".

Aggiunge la sua opinione sul processo Russiagate l'esperto in relazioni internazionali e professore associato dell'MGIMO Mikhail Troitsky:

"Il significato di tale giuria è che le persone convocate testimonieranno da sole e sotto giuramento. Quando si è sotto giuramento, la dichiarazione di false informazioni immediatamente comporta la responsabilità penale. Allo stesso tempo, colui che testimonia non sa quello che è veramente noto nell'inchiesta, e dunque la persona è motivata a dire solo la verità. Fino ad ora, nessuna delle persone che sono state chiamate a testimoniare sotto giuramento hanno dato una tale testimonianza, hanno risposto solo alle domande dei membri del Congresso, ma non sotto giuramento. La volontà di interrogare i testimoni in un formato così serio suggerisce che l'inchiesta giudiziaria deve avere alcune informazioni che vuole verificare con coloro che saranno interrogati. Ma credo sia ancora presto per parlare di accuse contro qualcuno, tanto più per il fatto che, probabilmente, molte delle questioni su cui sta indagando il procuratore sono collegate tra di loro. Quindi, le accuse, molto probabilmente, verranno fatte solo quando le indagini saranno completate nella maggior parte dei fronti".

Giovedì, è stato il giorno peggiore per il presidente degli Stati Uniti. Il Washington Post ha pubblicato la trascrizione segreta di una telefonata tra Trump e il presidente del Messico, Enrique Nieto, e con il Premier australiano Malcolm Turnbull, nelle quali ha minacciato il primo e insultato il secondo. Il Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti ha rifiutato di confermare o smentire la veridicità di trascrizioni.

 

Correlati:

Russiagate: clamoroso falso. La dimostrazione
Russiagate, Cremlino: Non abbiamo nulla a che fare su incontro tra Kushner e Gorkov
Russiagate, frecciata di Trump contro Amazon
Russiagate, Lavrov commenta Pompeo: siamo oltre i limiti della ragione
Tags:
Giustizia, Indagine, russiagate, indagine, Russiagate, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik