00:08 21 Settembre 2018
La bandiera della Cina

La Cina conferma il proprio status di leader mondiale nell'idroenergia

© Sputnik . Igor Russak
Mondo
URL abbreviato
140

In Cina sarà costruita una delle centrali idroelettriche più grandi del mondo.

La Cina sta construendo un'altra centrale idroelettrica potente. La costruzione della centrale Baihetan sul fiume Jinsha con la potenza di 16 gigawatt è cominciata il 3 agosto. La produzione annuale media sarà di 62.4 miliardi chilowatt/l'ora.

Il primo tronco sarà messo in funzione nel 2021. La costruzione dovrà essere completata nel 2022. La centrale avrà 22 idroturbine. L'altezza della diga arriverà a 300 metri, la sua costruzione era cominciata nel 2008.

La centrale idroelettrica sarà la seconda più grande in Cina e la quarta più grande del mondo. Per esempio, la produzione annuale di 62.4 miliardi chilowatt/l'ora copre circa i due terzi del consumo energetico di Pechino nel 2015.

Il costo del progetto non è stato reso noto. Però si sa che per realizzarlo l'autorità locale dovranno spostare circa 100 mila persone nelle provincie di Sichuan e Yunnan.

In Cina, dove il consumo dell'energia cresce in continuazione e l'ecologia ha subito danni per la crescita dell'industria dagli anni 2000, si è iniziato a prestare attenzione all'idroenergia. Nel 2009 è diventata leader mondiale nella produzione di energia idroelettrica con il 17,8% della produzione mondiale. Nel paese sono attualmente presenti 45 mila piccole e grandi centrali idroelettriche.

Correlati:

Cina apre la sua prima base militare all'estero
Cina supera la Russia nella classifica delle economie innovative
Cina invita gli USA a non mescolare i missili con l'economia
Tags:
Costruzione, Centrale, Energia, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik