13:44 16 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Sigmar Gabriel

    Gabriel: Russia delusa da USA e Cina torna a rivolgersi cautamente all’Europa

    © REUTERS/ Tiksa Negeri
    Mondo
    URL abbreviato
    36431

    Il ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel ha affermato che la Russia sta cautamente tornando a rivolgersi all’Europa dopo le aspettative non realizzate nella collaborazione con la Cina e gli Stati Uniti.

    Secondo Gabriel, il presidente russo Vladimir Putin sperava di raggiungere con la Cina un'associazione a parità di condizioni, ma le aspettative sono state deluse. "I cinesi dicono con fiducia: ci sono solo due superpotenze — Noi e gli Stati Uniti", ha dichiarato Gabriel in un'intervista al quotidiano Stern.

    La seconda speranza infranta di Mosca, secondo il ministro tedesco, è il mancato miglioramento nelle relazioni Russia-USA dopo l'arrivo di Donald Trump alla Casa Bianca. "Di conseguenza alla Russia non è rimasto altro da fare che tornare a rivolgersi cautamente all'Europa", ha concluso Gabriel.

    Correlati:

    "Interessi strategici di Europa e Stati Uniti sulla Russia divergono"
    Atlantico: il futuro dell’Europa si decide in Russia e Asia, non in USA
    La Russia continuerà la ricerca su Marte insieme con l'Europa
    Tags:
    Opinione, Intervista, Sigmar Gabriel, Europa, USA, Cina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik