22:34 14 Dicembre 2019
Marcia dei veterani della Waffen-SS a Riga.

Pressioni su Commissione Europea per punire Paesi Baltici per favoreggiamento neonazismo

© Sputnik . Oksana Dzhadan
Mondo
URL abbreviato
6105
Seguici su

Un gruppo di deputati del Parlamento europeo si è rivolto alla Commissione europea con la richiesta di ostacolare la diffusione del neonazismo nei Paesi Baltici. Lo comunica la testata “Izvestya” citando fonti diplomatiche.

La richiesta è stata fatta dal partito "Sinistra Unitaria Europea/Sinistra Verde Nordica (GUE/NGL). Il motivo di tale richiesta è stato causato dalla marce neonaziste, spesso svolte con il permesso delle autorità locali.

Secondo il documento l'UE potrebbe imporre delle misure restrittive nei confronti di quei "governi che non intraprendono le azioni necessarie per combattere l'ideologia nazista". Inoltre i paesi baltici potrebbero essere privati del supporto finanziario dell'Europa.

"Potrebbero essere imposte sanzioni personali e collettive contro i membri dei parlamenti e dei governi dei paesi baltici" ha sottolineato nella testata il presidente del comitato dell'Europarlamento per la cooperazione con la Russia Jiří Maštálka. Ha anche aggiunto che le forze politiche simpatizzanti con i neonazisti hanno molta influenza in Lettonia.

In precedenza lo stesso gruppo di deputati ha inviato una risoluzione all'Europarlamento la quale condannava l'aumento delle tendenze fasciste in questi paesi. Tuttavia a causa di alcune difficoltà nella promozione del documento i parlamentari hanno deciso di andare direttamente alla Commissione europea.

Ogni anno il 16 marzo a Riga si svolgono delle marce degli ex partecipanti e sostenitori della legione lettone della "Waffen SS", comando creato dalla Germania nazista nella Seconda guerra mondiale. All'evento, che provoca il malcontento e l'indignazione delle organizzazioni antifasciste di tutto il mondo, di solito partecipano alcune centinaia di persone.

Correlati:

Putin: la vittoria dell'Unione Sovietica sul nazismo rimarrà per sempre nella storia
Portavoce di Trump nella bufera per gaffe su nazismo: “studi la storia”, tuona Israele
I tifosi del club Rayo Vallecano hanno accusato il calciatore ucraino Zozulya di nazismo
Scontri e provocazioni: la "nuova" Ucraina celebra così la liberazione da nazismo
Mosca: in Lettonia si esalta il nazismo
Tags:
Nazismo, Nazisti, Esaltazione del nazismo, Europarlamento, Commissione Europea, Lettonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik