14:32 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 02
Seguici su

L'obiettivo dell'attacco terroristico in Australia sventato sabato scorso era probabilmente l'aereo della compagnia Etihad Airways del volo Sydney-Abu Dhabi con 500 persone a bordo, comunica il Daily Telegraph.

In precedenza era stato riferito che le autorità australiane erano riuscite a scongiurare un attacco terroristico su un aereo. Quattro persone sono state arrestate. Secondo le prime ricostruzioni, i terroristi avevano intenzione di usare una bomba. In seguito l'Australian ha scritto che gli attentatori volevano avvelenare i passeggeri con l'anidride solforosa.

Il piano terroristico prevedeva l'utilizzo di un gas tossico piuttosto che un esplosivo, conferma il Daily Telegraph.

Secondo il giornale britannico, i servizi segreti di Stati Uniti, Gran Bretagna, Nuova Zelanda e Canada hanno aiutato le autorità australiane ad individuare la cellula terroristica. I quattro uomini arrestati avevano contatti con i jihadisti in Siria e in Iraq, aggiunge il giornale. Ora si trovano in stato di fermo in attesa di essere incriminati.

A sua volta il Sydney Morning Herald scrive che l'aereo dove sarebbe dovuto avvenire l'attacco era diretto verso Dubai.

La compagnia aerea Etihad Airways sta lavorando con la polizia in questo caso.

"I responsabili per la sicurezza aerea della Etihad Airways aiutano la polizia federale australiana nelle indagini", — la Reuters riporta il corrispondente comunicato del vettore aereo.

Tags:
Emirati Arabi Uniti, Trasporto, Sicurezza, Terrorismo, Etihad Airways, Dubai, Australia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook