Widgets Magazine
02:12 25 Agosto 2019
Russia e USA

Russia-Usa: e ora è guerra fredda sui visti

© Sputnik .
Mondo
URL abbreviato
6273

Reazione a catena dopo la decisione di Mosca di tagliare la presenza di personale diplomatico statunitense.

La Russia intraprenderà misure diplomatiche nel segno della reciprocità se l'ambasciata statunitense in Russia deciderà di allungare i tempi necessari per il rilascio dei visti per i cittadini russi. Lo ha comunicato Igor Morozov, membro del Comitato del Consiglio federale per gli affari internazionali.

In risposta alla precisazione dell'ambasciata statunitense in Russia che non ha escluso la possibilità che la riduzione forzata del personale delle missioni diplomatiche statunitensi porti ad un rallentamento delle attività consolari nel paese.

"E' evidente che un rallentamento delle attività non sarebbe determinato dal taglio del personale: quindi la Russia è pronta ad adottare misure diplomatiche reciproche e in conseguenza di ciò anche il tempo per l'emissione dei visti russi agli americani aumenterà" ha detto Morozov.

Correlati:

“Le nuove sanzioni USA rafforzeranno l'asse Russia-Iran”
Austria si smarca dalle nuove sanzioni USA contro la Russia
Usa-Russia, Peskov: Washington abbandoni sanzioni diktat
Tags:
Relazioni Russia-USA, Sanzioni USA, Sanzioni alla Russia, Igor Morozov, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik