03:37 14 Dicembre 2019
Mondo

Paesi occidentali criticano il lancio del razzo-vettore iraniano "Simorg"

Mondo
URL abbreviato
12112
Seguici su

Stati Uniti, Regno Unito, Germania e Francia hanno condannato il recente lancio nello spazio di un satellite iraniano con un razzo-vettore, ritenendolo in contrasto con le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ed hanno promesso di lamentarsi all'ONU contro questa azione di Teheran.

Lo si afferma in un comunicato diffuso dal Dipartimento di Stato americano.

"Dopo aver lanciato il 27 luglio il razzo-vettore "Simorg", l'Iran ha nuovamente mostrato un'attività non conforme alla risoluzione 2231 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Condanniamo questa azione. La risoluzione invita l'Iran a non intraprendere alcuna attività con missili balistici che potrebbero essere adatti nel trasportare armi nucleari", — si afferma nel comunicato.

"I razzi-vettori utilizzano tecnologie che sono strettamente legate alla progettazione di missili balistici, in particolare quelli intercontinentali" — sostengono i Paesi occidentali.

In precedenza il canale televisivo IRINN aveva riferito che l'Iran aveva messo in orbita con il razzo-vettore "Simorg" un satellite. Il missile "Simorg" è riuscito a portare a 500 chilometri di quota nell'orbita terrestre un satellite di 250 chilogrammi.

 

Correlati:

Media: Iran testa con successo missile-vettore “Simorg”
Trump minaccia l'Iran di "grossi problemi"
Iran, Israele e il grande disordine di Washington
Israele contro coinvolgimento dell'Iran nel processo di de-escalation in Siria meridionale
Iran: la virata di Donald Trump
Iran promette misure simmetriche in risposta a sanzioni USA
In Iran il Parlamento approva legge sul “contrasto al terrorismo americano”
Tags:
Spazio, Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Occidente, Sicurezza, razzo-vettore, Satellite, Iran, Gran Bretagna, Germania, Francia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik