08:58 04 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
15273
Seguici su

Pechino è categoricamente contraria allo schieramento di ulteriori lanciamissili antiaerei "Thaad" in Corea del Sud e insiste per fermare il loro dislocamento, ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri cinese Geng Shuang.

"La Cina è categoricamente contraria al dispiegamento dei sistemi di difesa missilistica statunitensi "Thaad" in Corea del Sud… Pechino insiste con forza affinchè la Corea del Sud e gli Stati Uniti valutino oggettivamente gli interessi della parte cinese, fermino il processo di dislocamento e ritirino gli armamenti già schierati," —si afferma in una dichiarazione di Geng Shuang pubblicata sul sito del ministero degli Esteri cinese.

Ha aggiunto che Pechino "è molto preoccupata dalle azioni della parte sudcoreana".

"Lo schieramento dei "Thaad" non riuscirà ad eliminare i timori della Corea del Sud in termini di sicurezza, non risolverà i problemi della penisola coreana e renderà la situazione ancora più difficile," — ha sottolineato Geng Shuang.

Ieri la Corea del Nord ha effettuato il secondo test di un missili balistico intercontinentale nell'ultimo mese.

Correlati:

Segretario di Stato USA accusa Russia e Cina: "responsabili per escalation Nord Corea"
Nuovo test missilistico della Corea del Nord
Corea del Sud esorta la Cina a non rispondere sul posizionamento THAAD
I missili USA “Thaad” come il “pomo della discordia” nei rapporti tra Cina e Corea del Sud
USA avviano lo schieramento dei sistemi missilistici Thaad in Corea
Tags:
Difesa antimissile, Geopolitica, Politica Internazionale, Difesa, Diplomazia Internazionale, Sicurezza, Geng Shuang, Penisola coreana, Corea del Sud, Corea del Nord, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook