07:05 18 Gennaio 2018
Roma+ 2°C
Mosca-9°C
    La Mecca

    La coalizione araba ha abbattuto un missile in volo verso la Mecca

    © flickr.com/ UmmSqueaky
    Mondo
    URL abbreviato
    1209

    Un missile lanciato dallo Yemen è stato abbattuto nelle periferie della Mecca, riporta la testata France Press citando il comando della coalizione araba.

    Il missile balistico è stato abbattuto a 69km a sud della città santa musulmana. La coalizione ha accusato dell'attacco i ribelli sciiti Huthi, definendolo un "disperato tentativo di interrompere l'hajj". Il tradizionale pellegrinaggio alla Mecca quest'anno inizia alla fine di agosto.

    Non è il primo tentativo di attacco nel territorio dell'Arabia Saudita. Anche a maggio i sistemi missilistici sauditi hanno abbattuto un razzo lanciato dai ribelli a diverse centinaia di chilomentri da Riyad.

    Nello Yemen dal 2014 si protrae il conflitto armato che vede contrapposti i ribelli Huthi del movimento sciita "Ansar Allah", leale all'ex presidente Ali Abdullah Saleh, contro le forze governative leali al presidente Abdrabbuh Mansour Hadi. L'Arabia Saudita garantisce il sostegno a terra e dai cieli alle forze governative di Hadi.

    Correlati:

    “Legami evidenti” tra Arabia Saudita e fondamentalismo in Gran Bretagna
    “Invasione saudita del Qatar difficile, più probabile colpo di stato”
    'USA responsabili nello Yemen della peggior crisi umanitaria del mondo'
    Colera in Yemen: da maggio sono morte 532 persone
    Yemen, ribelli Huthi sostengono di aver abbattuto aereo saudita
    Tags:
    conflitto, Conflitto, conflitto armato, Huthi, Ali Abdullah Saleh, Abd Rabbih Mansur Hadi, Arabia Saudita, Yemen
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik