22:25 16 Gennaio 2018
Roma+ 14°C
Mosca-8°C
    Combattenti del Daesh a Palmira

    Inherent Resolve: Uccisi a luglio un reclutatore e un finanziatore senior Daesh

    © REUTERS/
    Mondo
    URL abbreviato
    121

    La Coalizione anti-Daesh a guida Usa ha ucciso a luglio un reclutatore senior del gruppo terroristico in Iraq e un finanziatore di attacchi terroristici in Siria.

    Lo ha annunciato il portavoce dell'operazione Inherent Resolve, il colonnello John Dillon, in un briefing.

    "Abu Suleiman al-Iraqi, un funzionario della propaganda del Daesh è stato ucciso in un raid della Coalizione vicino a Mosul all'inizio di luglio. Ha fornito la supervisione strategica e della produzione della propaganda del Daesh, che ha reclutato, indottrinato e diretto terroristi in tutto il mondo", ha detto Dillon aggiungendo che Bassam al Jayfus, responsabile dei fondi del Daesh per gli attacchi terroristici, è stato ucciso da un attacco aereo il 18 luglio a Mayadeen, in Siria.

    Correlati:

    Il lancio dei missili russi contro gli obiettivi Daesh
    Siria, Daesh trasferisce militanti nella provincia di Hama
    Siria, Russia lancia missili contro obiettivi Daesh (VIDEO)
    Tags:
    Coalizione anti-Daesh, Iraq, Siria, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik