11:55 21 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 25°C
    Drone

    Esperto: progetto nuovo drone pesante d’attacco russo

    © flickr.com/ Jeffery Scism
    Mondo
    URL abbreviato
    154380

    Il nuovo drone d’attacco russo è simile ai sistemi d’attacco e intelligence realizzati dai paesi europei e dagli Stati Uniti, ha comunicato a RIA Novosti giovedì il maggiore esperto della Russia nel campo dei droni Denis Fedutinov.

    Egli ha commentato le nuove foto apparse su internet del drone pesante russo progetto "Okhotnik-B". Il drone è in corso di progettazione presso le aziende "Sukhoi" e "Mig", ed è progettato secondo lo schema di "ala volante".

    "Analizzando i dati a disposizione si può prevedere che il drone sarà simile al sistema americano X-47B della Northrop Grumman. Il drone può volare ad alte velocità subsoniche, ha un autonomia di 4000km ed è in grado di trasportare un  carico bellico fino a due tonnelate" ha detto Fedutinov.

    In precedenza l'ex diretore della United Aircraft Corporation Mikhail Pogosyan ha dichiarato che il progetto del drone d'attacco avrà un carico massimo al decollo di circa 20 tonnellate e che se ne sta occupando la compagnia Sukhoi. Ha inoltre dichiarato che anche la Mig potrebbe partecipare al progetto.

    Ci si aspetta che i test di volo del drone russo inizieranno nel 2018. Nel 2020 potrebbe entrare in servizio.

    Correlati:

    Cina testa con successo nuovo drone da ricognizione
    A MAKS 2017 la Russia presenta la prima auto volante e il drone merci
    Media americani: esercito USA abbatte drone siriano
    Sberbank testa primo drone per la consegna di contanti
    Tags:
    Armamenti, drone, Mig, Sukhoi, united airlines corporation, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik