01:02 21 Agosto 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 18°C
    Ministro della Difesa russo Sergey Shoigu

    Russia, Shoigu: Un certo numero di paesi aumentano la presenza militare ai nostri confini

    © Sputnik. Alexei Druzhinin
    Mondo
    URL abbreviato
    91326151

    "Un certo numero di stati stranieri stanno rafforzando la loro presenza militare alle frontiere della Russia".

    Un certo numero di stati stranieri stanno rafforzando la loro presenza militare alle frontiere della Russia, citando la presunta minaccia delle azioni di Mosca in Medio Oriente e nelle regioni del Caucaso meridionale. Lo ha affermato il ministro della Difesa della Federazione, Sergei Shoigu.

    "I nostri sforzi attivi per stabilizzare la situazione in Medio Oriente e mantenere la pace in Transcaucasia sono considerati da alcuni paesi come una minaccia per i loro interessi nazionali e di coalizione", ha detto in un incontro con i principali comandanti militari di Mosca. "Per bloccare la partecipazione della Russia alla risoluzione dei problemi globali e regionali, un certo numero di Stati non abbandonano i tentativi di utilizzare la forza militare per raggiungere obiettivi geopolitici e stanno costruendo una presenza militare vicino ai nostri confini russi".

    Correlati:

    Siria, Shoigu: Coalizione Usa opera in zone rigorosamente concordate
    Russia-India, oggi Shoigu incontra Jaitley
    Media: l’F-16 che ha avvicinato l’aereo di Shoigu sul baltico è polacco
    Caccia NATO tenta avvicinamento ad aereo del ministro russo Shoigu
    Terrorismo, Shoigu: Paesi occidentali incapaci di formare fronte unico per contrastarlo
    Tags:
    Sergej Shoigu, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik