20:36 22 Agosto 2017
Roma+ 27°C
Mosca+ 27°C
    Siria, abitanti di villaggio di montagna accolgono i militari russi con dei fiori

    Shoygu: quattro battaglioni della polizia militare inviati in zona de-escalation in Siria

    © Sputnik. Dmitry Vinogradov
    Mondo
    URL abbreviato
    133770

    Quattro battaglioni della polizia militare, addestrati nel distreto militare meridionale, svolgono compiti e mansioni nelle zone di de-escalation in Siria, ha dichiarato il Ministro della difesa russo Sergey Shoygu durante una riunione dei colleghi del dipartimento.

    "Sono stati formati quattro battaglioni di polizia militari, i quali adesso svolgono le loro mansioni nelle aree di de-escalation nel territorio della Siria" ha detto il Ministro.

    Ha sottolineato che uno dei passi fondamentali nel rinforzamento del distretto militare orientale è stata la formazione a marzo 2017 di un esercito pluriarmata.

    Ha aggiunto che attività organizzative svolte sono state sincronizzate con la consegna di armamenti e mezzi all'avanguardia.

    Negli ultimi sei mesi il distretto militare meridionale ha visto l'arrivo di più di 600 unità tra armamenti e equipaggiamenti. Viene ostantemente migliorato l'addestramento al combattimento del personale e la formazione degli organi di controllo" ha detto Shoigu.

    Ha comunicato che dall'inizio dell'anno nel distretto militare meridionale si sono tenute più di 1500 esercitazioni militari.

    "In questa maniera possiamo parlare di un miglioramento evidente nell'organizzazione e nello svolgimento di esercitazioni militari" ha concluso il Ministro.

    Correlati:

    Battaglione di guardia del distretto militare occidentale riceve nuovo equipaggiamento
    Russia, divisione del Distretto Militare Orientale riceve oltre 10 lanciamissili Iskander
    Difesa,Russia: Ispezione su prontezza al combattimento lampo per il distretto militare Sud
    In Israele ci si lamenta del fallimento della strategia USA in Siria
    Siria, Russia: Consegnate 10 tonnellate di aiuti umanitari e forniture mediche a Ghouta
    Tags:
    guerra, armamenti, Conflitto in Siria, Il Ministero della Difesa, Sergey Shoygu, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik