Widgets Magazine
12:34 14 Ottobre 2019
Primo satellite nel mondo di fabbricazione russa realizzato con stampante 3D

Primo satellite russo prodotto con una stampante 3D andrà in missione nello spazio aperto

© Foto : Tomsk Polytechnic University
Mondo
URL abbreviato
0 50
Seguici su

Il primo satellite di fabbricazione russa creato con una stampante 3D, "Tomsk-TPU-120, lascerà la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) alla volta dello spazio profondo il 17 agosto. È stato riferito dall'ufficio stampa del Politecnico di Tomsk, uno degli sviluppatori del nano-satellite.

Secondo le agenzie di stampa russe, il satellite è stato lanciato verso la ISS nella primavera dello scorso anni.

"Lunedì 24 luglio verrà effettuato un controllo delle prestazioni del satellite e verranno caricate le batterie di bordo con le attrezzature della stazione. Il lancio è previsto il 17 agosto", — segnala l'ufficio stampa del Politecnico di Tomsk.

Il piccolo satellite creato con una stampante 3D resterà nello spazio aperto per 6 mesi e trasmetterà alla Terra le informazioni sulla temperatura a bordo, così come i parametri delle componenti elettroniche.

Correlati:

Spazio, gli scienziati fanno passi avanti verso l’invio di una sonda su Titano
Spazio, sviluppi nello studio dell’atmosfera di Venere
Tags:
Stazione Spaziale Internazionale, Scienza e Tecnica, Spazio, Tecnologia, Satellite, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik