22:51 14 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
780
Seguici su

Il livello di fiducia al presidente francese Emanuel Macron in un mese è sceso del 10%, dopo tre mesi al potere lo aveva perso solo Jacques Chirac nel 1995.

Il sondaggio è del centro Ifop per il settimanale Journal du Dimanche.

"Il capo dello stato ha perso il 10% in un mese, secondo un sondaggio Ifop per il JDD. Era accaduto solo a Jacques Chirac, che ha perso 15 punti  da maggio a luglio 1995. E' il più forte calo fiducia verso il presidente dopo tre mesi al potere" scrive il quotidiano.

Secondo il giornale, a luglio, il livello di fiducia per il presidente era al 54%. Il giornale spiega che i risultati derivano dal recente scandalo per la dimensione del bilancio della difesa, ma anche per i timori della popolazione sulle promesse elettorali non soddisfatte.

Molti intervistati hanno criticato "l'autoritarismo" di Macron nei confronti del generale de Villiers ormai in pensione. Gran parte degli intervistati continua a condividere il "comportamento del capo dello Stato e la sua attività".

Il capo di stato maggiore dell'aviazione francese per la prima volta nella storia della Quinta repubblica ha rassegnato le dimissioni a causa di forti divergenze con il presidente per la questione dei tagli di bilancio del ministero della Difesa. Macron ha accettato le dimissioni del generale Pierre de Villiers.

Correlati:

Proteste contro Macron a Parigi
Macron parla della promessa di Trump di considerare partecipazione agli accordi di Parigi
Macron: cooperazione con la Russia radicalmente cambiata sulla Siria
Tags:
taglio, Piano per la difesa, Emmanuel Macron, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook