05:40 27 Maggio 2018
Roma+ 18°C
Mosca+ 11°C
    Navi della Marina Russa

    Stabiliti obiettivi della marina russa fino al 2030

    © Sputnik . Igor Zarembo
    Mondo
    URL abbreviato
    5130

    La Russia non permetterà una significativa superiorità delle forze navali degli altri paesi rispetto alla Marina militare russa, si legge nel testo di Fondamenti di politica statale nelle attività navali militari.

    La Russia farà il possibile affinché la sua marina occupi il secondo posto al mondo per capacità di combattimento, si dichiara nel documento pubblicato su un sito internet di informazione giuridica.

    La base degli armamenti della marina entro il 2025 saranno missili a lungo raggio ad alta precisione. Dopo il 2025 entreranno in servizio missili ipersonici e sistemi robotizzati, tra i quali droni autonomi subacquei.

    "Solo la presenza di una forte marina garantità alla Federazione Russa una posizione di leadership nel mondo multipolare del XXI secolo, e le permetterà di realizzare e difendere efficacemente i propri interessi nazionali" si legge nei principi Fondamentali della politica di stato.

    Nel documento sono indicate anche le minacce esistenti e future alla sicurezza russa negli oceani mondiali. Tra le minacce principali ci sono "le pretese territoriali dei paesi stranieri" le quali interessano le coste russe e i mari antistanti.

    Il decreto per i Fondamenti della politica statale nelle attività navali militari è stato firmato dal presidente Vladimir Putin. Il documento determina gli obiettivi, i compiti e le priorità della Russia fino al 2030. Della loro realizzazione è responsabile il governo.

    Correlati:

    Entro il 2020 in Russia nuova serie di missili con gittata fino a 1000km
    Russia, ricercatori mostrano modello del “sistema nervoso” del caccia di prospettiva T-50
    Esperto: il significato delle esercitazioni della marina russa nel mar Mediterraneo
    Marina russa avvia costruzione cacciatorpedinieri nucleari “Leader”
    Tags:
    Armamenti, obiettivo, geopolitica, corsa agli armamenti, marina russa, Vladimir Putin, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik