00:07 26 Aprile 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 10°C
    Navicella da trasporto russa Progress (foto d'archivio)

    In Russia sviluppata fibra di carbonio super-resistente per settore aerospaziale

    © NASA
    Mondo
    URL abbreviato
    5130

    Un nuovo polimero in fibra di carbonio super-resistente per la preparazione dei telai di veicoli spaziali e batterie solari, così come eliche, rotori e ali, è stato sviluppato dalla società "Skolkovo", ha riferito a RIA Novosti dalla fiera internazionale aerospaziale MASK-2017 il responsabile del progetto Vasily Aristov.

    "Siamo riusciti ad ottenere un polimero in fibra di carbonio davvero super-resistente: un piccolo frammento dalle dimensioni di 10 x 1 mm è in grado di resistere alla trazione di 2,5 tonnellate, ovvero il peso di un grande veicolo. La resistenza specifica di questo materiale è di 8 volte superiore a quella del più resistente acciaio mai sviluppato.. il materiale è 30 volte più impermeabile all'umidità rispetto ai materiali compositi attualmente utilizzati in resine epossidiche. Inoltre è 100 volte meglio per resistenza alla trazione, alle alte temperature e per la stabilità delle dimensioni", — ha raccontato Aristov.

    Le proprietà uniche di questa fibra di carbonio permettono il suo ampio utilizzo in varie componenti spaziali e dell'aviazione.

    Correlati:

    MAKS 2017, il terzo giorno in DIRETTA
    Il secondo giorno della fiera aeronautica MAKS 2017
    Russia, alla fiera aeronautica MAKS in mostra le novità dell'aviazione civile
    Putin: fiera aeronautica MAKS mostra interesse partner stranieri a lavorare con Russia
    Tags:
    Scienza e Tecnica, Spazio, Aeronautica, Tecnologia, MAKS 2017, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik