15:25 21 Aprile 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 20°C
    Crimea

    La Crimea rafforza la tutela del confine con l'Ucraina

    © Sputnik . Vitaliy Belousov
    Mondo
    URL abbreviato
    5171

    La Crimea continua a creare strutture di protezione nella zona di confine per rafforzare la protezione del confine russo-ucraino.

    Lo ha detto il vice premier del governo della Crimea, Igor Michailichenko.

    "Per la Crimea una delle priorità è la creazione di strutture di protezione della striscia di confine, queste attività permetteranno di rafforzare la tutela del confine russo-ucraino. Prioritaria è anche la questione della sistemazione delle aree adiacenti alla strada dei punti di passaggio" ha detto in una riunione della commissione per la frontiera il vice premier, le cui parole sono state riportate dal servizio stampa governativo. 

    Secondo Michailichenko, più importante di tutto è creare condizioni di sicurezza e comodità per le persone che attraversano la frontiera.

    Nella riunione della commissione per la frontiera si è deciso di aumentare la possibilità di attraversamento nel periodo della stagione turistica, al fine del buon funzionamento di tutti i punti di controllo.

    Inoltre, si è presa la decisione di migliorare lo stato delle strade che conducono ai punti di passaggio, sviluppare il servizio stradale e i complessi multifunzionali con l'obiettivo di rendere più confortevoli le condizioni per il passaggio ai punti di controllo delle persone.

    Correlati:

    Previsto forte terremoto in Crimea
    FAZ: la Siemens minaccia processo in tribunale per "le turbine delle sanzioni" in Crimea
    Eurodeputato interpella Mogherini per il rifiuto visti Schengen agli abitanti della Crimea
    Tags:
    Dogana, Controlli, Visita in Crimea, governo, Crimea
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik