19:17 19 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 12°C
    Kim Jong Un alle manovre d'artiglieria nella Corea del Nord

    Pyongyang può avere più materiale del previsto per la produzione di bombe atomiche

    © REUTERS/ KCNA
    Mondo
    URL abbreviato
    51105161

    Gli esperti della Corea dell'Università americana Johns Hopkins hanno scoperto, con le immagini satellitari, che la Corea del Nord potrebbe produrre molto più plutonio di quanto stimato in precedenza, riferisce il giornale svizzero Neue Zuercher Zeitung.

    La ricerca si basa su immagini satellitari del laboratorio radio-chimico dell'impianto nucleare di Yongbyon. Nelle foto, dove viene rilevato il calore delle attività, si vedono almeno due cicli di arricchimento del plutonio di cui prima non si sapeva nulla. Altre immagini riportate, indicano l'arricchimento dell'uranio, il secondo elemento necessario per la creazione di armi nucleari in Corea del nord.

    Tuttavia rendono noto che, sulla base dei dati delle immagini, non è chiaro di quale sostanza si tratti. La Corea del nord finora ha testato cinque bombe atomiche, gli esperti si aspettano il sesto test a breve. Inoltre, recentemente, il leader nordcoreano ha compiuto il test di un missile intercontinentale. Come suggerito dall'istituto di ricerca 38 North, la Corea del Nord può avere ormai fino a 20 bombe atomiche.

    Correlati:

    Corea del Nord rifiuta negoziati con USA su programma nucleare
    Corea del Nord minaccia reazioni a introduzione nuove sanzioni
    Per Trump la Corea del Nord è “un problema con cui fare qualcosa”
    “USA capiscono che conflitto con Nord Corea è primo passo verso guerra mondiale”
    Tags:
    Kim Jong-un, Corea del Nord
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik