22:42 22 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 24°C
    Sistema antimissile S-300

    Il Pentagono ha commentato l'acquisto dei S400 russi da parte della Turchia

    © Sputnik. Kirill Kallinikov
    Mondo
    URL abbreviato
    34285097

    Il Capo del Pentagono James Mattis ha valutato i rischi per l'acquisto da parte della Turchia dei sistemi antimissile S 400 Triumf, mettendo in discussione la loro compatibilità con le armi NATO.

    I suoi timori li ha condivisi in una rione del 14 luglio. "Il problema è: il sistema della NATO è compatibile con quello russo? Non saranno mai compatibili" ha detto, notando che la difesa USA è in attesa di vedere in che modo la Turchia utilizzerà il sistema antimissilistico russo.

    Rispondendo alla domanda se gli USA approvano l'acquisto di Ankara di questi sistemi, Mattis ha sottolineato che questa "è una decisione sovrana" della Turchia.

    I colloqui della Turchia con la Russia per gli acquisti del sistema sono iniziati pochi mesi fa. Come ha riferito l'agenzia di stampa Bloomberg, Ankara spenderà 2,5 miliardi di dollari.

    Correlati:

    Polonia: nei prossimi dieci anni il sistema antimissile Patriot USA
    Russia, Shoigu ha constato l’efficienza dei sistemi di prevenzione antimissile
    Consigliere Trump assicura Seul: USA pagheranno per difesa antimissile
    Tags:
    missile, Difesa antimissile, acquisto, Pentagono, NATO, James Mattis, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik