01:25 20 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
503
Seguici su

Golfo Persico, Tillerson esorta Qatar e gli altri 4 stati a dialogare per porre fine a crisi diplomatica.

Il segretario di Stato americano Rex Tillerson ha invitato il Qatar e i quattro paesi arabi con cui Doha è coinvolto in una crisi diplomatica in corso, a impegnarsi in un dialogo costruttivo per porre fine al conflitto. Ieri Tillerson ha incontrato alti funzionari in Qatar nell'ultima tappa del viaggio del segretario in Medio Oriente, dopo aver visitato l'Arabia Saudita mercoledì e il Kuwait lunedì. Obiettivo della missione, tentare di risolvere la crisi nell Golfo Persico.

"Adesso le parti non stanno parlando a vicenda a nessun livello, ci piacerebbe metterli al tavolo, faccia a faccia, per iniziare una discussione su come affrontare questi problemi", ha detto Tillerson citato dai media.

Il segretario ha anche accolto favorevolmente il ruolo del Kuwait come mediatore del conflitto e ha sottolineato che gli Stati Uniti hanno bisogno che "questa parte del mondo sia stabile".

A giugno, l'Arabia Saudita, l'Egitto, il Bahrein e gli Emirati Arabi hanno interrotto le relazioni diplomatiche e comunicazioni con il Qatar, accusando la nazione peninsulare di sostenere il terrorismo e di interferire nei loro affari interni. Il Kuwait, in qualità di mediatore della crisi diplomatica, ha consegnato a Doha l'ultimatum dei quattro stati, che conteneva 13 richieste. Il Qatar ha rifiutato le condizioni.    

Correlati:

Tillerson e Cavusoglu discutono la questione del Qatar
Tags:
Crisi del Qatar, Rex Tillerson, Bahrain, Kuwait, Arabia Saudita, Qatar, Egitto, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook