23:55 27 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
260
Seguici su

Alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti è stata avanzata l’iniziativa dell’impeachment al presidente Donald Trump. L’americanista Dmitry Mikheev pensa che i deputati abbiano voluto tastare il terreno per capire la distribuzione delle forze nel Congresso.

Due membri della Camera dei rappresentanti, i democratici Brad Sherman e Al Green, hanno avanzato l'iniziativa dell'impeachment al presidente Trump. La risoluzione è stata pubblicata da Sherman il 12 luglio.

Sherman e Green affermano che Trump ha ostacolato l'indagine sul collegamento della sua campagna elettorale con la Russia. Per i due deputati Trump sarebbe "venuto meno al giuramento sulla difesa della Constituzione", ha usato la sua posizione per "fare pressione sull'indaggine Russiagate". I membri del Congresso sono sicuri che questo ha portato al licenziamento dell'ex-direttore del FBI James Comey.

La proposta dei democratici è stata criticata dalla Casa Bianca. "Penso che sia assolutamente ridicolo ed è un gioco politico nel senso peggiore", ha dichiarato il rappresentante ufficiale della Casa Bianca Sara Sanders.

Secondo l'americanista Dmitry Mikheev i i deputati hanno lanciato voluto tastare il terreno per capire l'opinione pubblica e la distribuzione delle forze nel Congresso.

"Sono assolutamente sicuro che stiano tastando il terreno per continuare a far pressione nella situazione preparando l'opinione pubblica. Però l'impeachent vero non è possibile adesso. Il motivo sostenuto da loro è ridicolo. Perché il presidente ha il diritto costituzionale di licenziare il capo del FBI. Non ha violato nessuna legge. Però tutta questa campagna intorno a Trump ha degli scopi seri, perché la questione richiede la votazione personale nella Camera dei rappresentanti. Alla fine sarà chiaro il bilancio delle forze. Molti già adesso potranno pensare se votare per i repubblicani oppure passare dalla parte dei Democratici", ha detto Mikheev.

Correlati:

Sondaggio: russi guardano con positività Trump dopo incontro con Putin
Al Cremlino non si aspettano concessioni da Trump né sono disposti a concederne
Russiagate, Trump Jr: non ho informato mio padre dell’incontro con avvocato Veselnitskaya
Tags:
esperto, impeachment, Opinione, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook