18:04 24 Giugno 2019
Bitcoin

Media, pubblicate le prime foto di un centro di Bitcoin mining in Cina

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
231

Il fotografo cinese Liu Xingzi ha pubblicato gli scatti della vita dei lavoratori in un centro di "Bitcoin-mining" della provincia di Sichuan.

Il basso costo dell'elettricità rende questa regione un luogo conveniente per la creazione di centri per il Bitcoin-mining, in quanto queste strutture necessitano di un enorme numero di computer.

Liu nel 2016, ha visitato una di queste strutture che si trova nella regione autonoma di Tsyanskom. I lavoratori, il cui compito è quello di monitorare il lavoro dei computer, di solito vivono in dormitori presso il centro per diversi giorni o addirittura settimane. Il fotografo sostiene che i dipendenti preferiscono vivere all'interno della struttura, perché la città più vicina è a 32 km e quindi è la soluzione più economica. (Vedi le foto qui).

La Cina è da tempo leader mondiale nel Bitcoin mining in quanto dispone di sufficienti risorse tecniche sufficienti e manodopera a basso costo.

I clienti che utilizzano per i pagamenti i Bitcoin possono monitorare l'intero processo in remoto, utilizzando una speciale applicazione sui loro telefoni cellulari.

Correlati:

Russia, Duma pronta a discutere la legalizzazione dei bitcoin e delle criptovalute
Modest Kolerov: Unione Euroasiatica ha senso per la Cina solo per il transito
In Cina costruiscono il tunnel stradale sottomarino più lungo del mondo
Tags:
bitcoin mining, Fotoreporter, Foto, bitcoin, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik