18:29 03 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
24035
Seguici su

Un militare russo è morto in Siria, nella provincia di Hama, ucciso in seguito ad un improvviso attacco di mortaio. La notizia è stata diffusa dal ministero della Difesa russo.

La vittima è il capitano dell'esercito russo Nikolay Afanasov, come si legge nel comunicato stampa emesso dal ministero della Difesa:

"A seguito di un improvviso attacco condotto con colpi di mortaio dai ribelli contro la base delle forze governative nella provincia di Hama, è morto l'assistente militare russo Nikolay Afanasov. Nikolay Afanasov si trovava nella Repubblica Araba di Siria come componente di un'unità di assistenti militari russi, impegnata nella formazione e addestramento del personale militare delle truppe di terra siriane"

Il ministero della Difesa russo ha inoltre annunciato che il capitano Afanasov verrà insignito post-mortem di una medaglia al valore.

Tags:
Hama
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook