17:39 15 Ottobre 2018
Vienna

L’Austria vieta ingresso al ministro dell’Economia turco

CC BY-SA 2.0 / Dennis Jarvis / Austria-00847 - Vienna
Mondo
URL abbreviato
430

Le autorità di Vienna hanno vietato l'ingresso in Austria al ministro dell'Economia turco Nihat Zeybekci per partecipare ad un evento dedicato all’anniversario del tentato colpo di stato in Turchia. Lo riferisce la Reuters.

"Posso confermare che il ministro degli Affari Esteri Kurtz ha realmente vietato al ministro turco dell'Economia l'ingresso nel paese", ha detto il portavoce del ministero austriaco alla ORF.

Egli ha spiegato che l'evento organizzato per l'anniversario del tentato colpo di stato in Turchia è di vaste proporzioni e la visita del ministro turco rappresenterebbe "una minaccia per l'ordine pubblico e la sicurezza in Austria."
In precedenza il ministero degli Esteri dei Paesi Bassi ha detto che il governo considera indesiderata la partecipazione del vice primo ministro turco Tugrul Turkes e di altri membri del governo di Ankara alle manifestazioni in occasione dell'anniversario del tentato golpe in Turchia.
Nel mese di marzo, quando la Turchia si stava preparando al referendum sulla modifica della Costituzione, i governi di Germania e Paesi Bassi hanno vietato ai ministri turchi di parlare pubblicamente agli elettori. In risposta, Erdogan ha accusato la cancelliera Angela Merkel di usare "metodi nazisti".

Correlati:

Turchia ha grandi aspettative per gasdotto Turkish Stream in costruzione con la Russia
Spiegel segnala inizio del ritiro di soldati tedeschi da base NATO in Turchia
G20, Erdogan: Turchia sospende ratifica accordi di Parigi sul clima dopo uscita USA
Tags:
colpo di stato, Anniversario, Manifestazione, ministro, Ingresso, divieto, Sebastian Kurz, Turchia, Austria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik