21:02 18 Febbraio 2018
Roma+ 10°C
Mosca-3°C
    Jens Stoltenberg

    Cybersecurity, la NATO rafforza le difese e aiuta l'Ucraina

    © REUTERS/ Jerzy Dudek
    Mondo
    URL abbreviato
    226

    La NATO rafforza la difesa cyber e aiuta l'Ucraina.

    La NATO sta rafforzando le proprie capacità di difesa della cosiddetta "cyber defense" e assistendo le reti governative ucraine con attrezzature per scoprire i colpevoli dei recenti attacchi informatici, che hanno paralizzato le sue reti. Lo ha dichiarato il segretario generale dell'Alleanza Atlantica, Jens Stoltenberg.

    "Siamo molto preoccupati per l'aumento dei cyber attacchi che abbiamo visto. E' uno schema che si ripete da tempo e quindi la NATO ha deciso di implementare un forte rafforzamento delle nostre cyber defences", ha sottolineato.

    Parlando vicino al presidente ucraino Petro Poroshenko, Stoltenberg ha aggiunto che l'Aalleanza è "in procinto di fornire all'Ucraina nuove attrezzature ad alcune istituzioni governative chiave.

    "Queste — ha concluso — aiuteranno Kiev a indagare su chi ci sia dietro i diversi attacchi. Inoltre, contribuiranno a difendere le istituzioni governative chiave contro i cyber attacchi".

    Correlati:

    Poroshenko fissa nella legislazione il corso dell'Ucraina verso la NATO
    Stoltenberg dichiara che Ucraina è al primo posto tra le priorità della NATO
    Militari di Ucraina, Kosovo e Macedonia ad esercitazioni NATO in Germania
    Ucraina, approvata legge su ingresso nella Nato
    Tags:
    cyber-attacco, cyber-security, NATO, Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik