17:09 22 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    La fregata “Admiral Essen”

    Crimea, la fregata “Admiral Essen” è partita per la Siria

    © Sputnik. Igor Zarembo
    Mondo
    URL abbreviato
    41263235

    La fregata “Admiral Essen” della Flotta russa del Mar Nero ha lasciato Sebastopoli per raggiungere le altre navi russe al largo delle coste siriane. Lo riferisce RIA Novosti.

    La fregata "Admiral Essen" è una nuova unità della Flotta russa del Mar Nero ed è già stata impiegata nel Mediterraneo per attaccare l'ISIS in Siria. Durante la navigazione verso la Siria l'equipaggio della fregata elaborerà un'azione comune con le altre navi russe presenti nella zona.

    "La fregata è armata di missili da crociera Kalibr e farà parte del cosiddetto gruppo d'attacco. Gli equipaggi avranno numerose sessioni di formazione per simulare attacchi dall'aria, dalla riva e dall'acqua. L'equipaggio è costantemente all'erta", ha detto una fonte.

    La "Admiral Essen" è armata di missili da crociera Kalibr, del sistema di difesa missilistica Shtil-1, sistemi d'artiglieria A-190 calibro 100 mm, siluri, e può anche trasportare sul ponte un elicottero Ka-27 (o Ca-31).

    Correlati:

    La Russia ha consegnato alle Nazioni Unite i dati sui test missilistici del Nordcorea
    WP: c’è la Russia dietro gli attacchi hacker alle centrali elettriche negli USA
    Russia giudica positivamente le forniture di gas americano in Europa
    Tags:
    fregata, operazione militare, navi da guerra, Lotta al terrorismo, ISIS, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik