21:02 11 Dicembre 2018
Centrale nucleare

Bloomberg: violato computer di centrale nucleare USA

© Sputnik . Pavel Lisitsyn
Mondo
URL abbreviato
820

Degli hacker, presumibilmente legati a dei governi stranieri, hanno violato le reti internet di decine di centrali elettriche americane, tra le quali la centrale nucleare di “Wolf Creek” in Kansas, riporta Bloomberg.

Secondo le fonti vicine all'agenzia si ritiene che la responsabile principale sia la Russia. Allo stesso tempo i funzionari del Consiglio di Sicurezza Nazionale, l'ufficio del direttore della National Intelligence e il Department of Homeland Security hanno rifiutato di commentare l'accaduto.

Gli esperti di sicurezza, a loro volta, hanno dichiarato che non ci sono prove che possano collegare l'attacco a qualsiasi gruppo o stato. "Non possiamo associarlo a nessun gruppo in particolare" ha detto l'analista di primo piano della FireEye Inc. Seán MacBride.

Secondo il rappresentante della centrale nucleare, gli hacker infiltrati la società di gestione della rete aziendale che non minaccia il suo controllo operativo.

Secondo i rappresentanti della centrale nucleare gli hacker sono penetrati nella società di gestione della rete aziendale che non minaccia il suo controllo operativo.

Le accuse contro gli "hacker russi" vengono di tanto in tanto proferite dai politici occidentali, i quali, tuttavia, non hanno nessuna fretta di presentare le prove. Dichiarazioni simili sono state fatte in particolare dai rappresentanti del Partito Democratico degli Stati Uniti, il quale ha perso le elezioni presidenziali, e dal neoeletto presidente della Francia Emmanuel Macron.

La Russia ha ripetutamente negato le accuse dell'intelligence USA del tentativo di influenzare le elezioni negli Stati Uniti, accuse che il portavoce del presidente Dmitry Peskov ha definito "totalmente infondate".

Correlati:

Il virus Petya è alle strette: il Times ordina un contrattacco contro gli hacker
Ex funzionario del Pentagono paragona “attacchi hacker russi” all'11 settembre
Washington Post: nuovo cyberattacco di "hacker russi"
Cremlino denuncia: ogni giorno Russia subisce attacchi di hacker americani
Tags:
guerra, centrale nucleare, Hacker, Emmanuel Macron, Dmitry Peskov, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik