12:05 21 Agosto 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 28°C
    Migranti a Ventimiglia

    Attivisti civili accusano polizia francese di espellere senza diritto migranti in Italia

    © AFP 2017/ JEAN-CHRISTOPHE MAGNENET
    Mondo
    URL abbreviato
    722417

    Il movimento Roya Solidaire, che riunisce diversi gruppi a difesa dei diritti dei migranti, ha raccolto filmati in cui si prova che la polizia francese di Mentone, violando le procedure, manda via con la forza i migranti in direzione del territorio italiano.

    Mentone è l'ultima città francese prima del confine con l'Italia. Dall'altra parte del confine c'è Ventimiglia.

    In un video di 11 minuti pubblicato sul sito "France Info", si vede chiaramente come gli agenti di polizia, che controllano i passeggeri di un treno fermo alla stazione di Mentone, chiedono di scendere ad un gruppo di quattro migranti, due dei quali minorenni.

    "In questo video non si sente affatto che la polizia offra ai migranti minorenni di chiedere asilo, nonostante secondo la legge ne abbiano diritto", — afferma il portale.

    Dopo i controlli presso l'ufficio della polizia in stazione, i migranti vengono imbarcati su un treno in direzione di Ventimiglia. Arrivano in Italia senza biglietti, avendo solo tra le mani il foglio di via rilasciato dalla polizia francese. A Ventimiglia i migranti vengono accolti da un'organizzazione religiosa.

    Tags:
    migranti, profughi, Diritti Umani, Immigrazione, Società, Confine, Crisi dei migranti, Polizia, Italia, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik