22:31 16 Luglio 2018
Professor Stephen Hawking

Cambiamenti climatici, Hawking: gli USA distruggeranno la Terra

© East News / Photoshot/REPORTER
Mondo
URL abbreviato
132810

Gli Stati Uniti trasformeranno la Terra in Venere, dove la vita è impossibile. Così il famoso fisico Stephen Hawking ha commentato il ritiro degli Stati Uniti dall’accordo sul clima di Parigi.

Hawking ha detto che nel caso di mancato rispetto da parte degli americani delle regole dell'accordo l'effetto serra farà aumentare la temperatura della superficie terrestre portandola ai livelli di Venere, ovvero 250 gradi Celsius. Sulla Terra cadranno piogge acide e l'umanità si potrà salvare solo abbandonando il pianeta.

Gli esperti ritengono che la Terra si stia avvicinando al punto di non ritorno, dopo il quale il cambiamento climatico sarà irreversibile.
Agli inizi di giugno il presidente Donald Trump ha annunciato l'uscita degli Stati Uniti dall'accordo sul clima di Parigi. La sua motivazione è che la teoria del riscaldamento globale sia un'invenzione dei cinesi per rendere l'industria americana non competitiva.

Correlati:

Trump ritira gli Usa dagli accordi sul clima: prepariamoci ai disastri ambientali
Germania e Russia rafforzano cooperazione sulla protezione del clima
ONU: grande delusione il recesso USA da accordi di Parigi sul clima
Tags:
riscaldamento globale, commento, cambiamenti climatici, Stephen Hawking, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik