09:47 21 Ottobre 2018
Combattenti ISIS (foto d'archivio)

"Lady Jihad" vuole tornare in Gran Bretagna dopo essersi arruolata nell'ISIS in Siria

© AFP 2018 / YOUNIS AL-BAYATI
Mondo
URL abbreviato
760

Sally Jones, la cittadina britannica che per sostenere lo "Stato Islamico" si era recata a Raqqa, vuole tornare in patria ma i jihadisti non la lasciano andare via, segnala Sky News.

Sally Jones, nota anche come "lady Jihad", convertitasi all'Islam sotto l'influenza del suo compagno, l'immigrato Junaid Hussein, si era recata in Siria dove entrambi si erano schierati dalla parte dell'ISIS. La Jones è stata portata a Raqqa con suo figlio. Nel 2015 il suo compagno è stato ucciso in un raid aereo.

"Piangeva e voleva tornare in Gran Bretagna, ma l'ISIS non lo permette, perché è la moglie di un combattente," — ha dichiarato in un'intervista un'amica della Jones.

Al momento Sally Jones è sulla lista dei ricercati internazionali dell'Interpol.

Correlati:

Assad ricorda che migliaia di terroristi potrebbero giungere in Europa dalla Siria
Allarme dal Belgio: 5mila jihadisti di ISIS possono tornare in Europa
“Stanno ritornando centinaia di jihadisti che avevano lasciato l'Europa”
Tags:
ISIS, jihad, Terrorismo, Gran Bretagna, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik