14:41 17 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
10314
Seguici su

Gli utenti dei social network hanno denunciato la comparsa per le strade di Kiev di manifesti che paragonano la lingua russa ad un'infezione contagiosa che "attacca il sistema nervoso". Lo riferisce “Vesti”.

Nel manifesto è raffigurata una donna con un fumetto colorato con il tricolore russo e l'intestazione sopra l'immagine recita: Clinica del dottor Bandera.

Il manifesto vuole fare capire che la gente di lingua russa hanno un basso quoziente intellettivo e soffrono di alcolismo. Inoltre il manifesto suggerisce ai russofoni di sciacquarsi la bocca.
Chi sia l'autore del manifesto non è stato scoperto. Il poster ha il logo del Centro per l'Arte Contemporanea M17, ma il vice direttore del museo Rostislav Bilder ha dichiarato che l'organizzazione non ha nessun legame con questo manifesto.
In precedenza il Parlamento ha registrato un disegno di legge che prevede il predominio della lingua ucraina in tutte le sfere della vita: governo, tribunali, negozi, scuole, ospedali.

Correlati:

Perché l'Ucraina accusa la Russia per il virus Petya
Stoltenberg dichiara che Ucraina è al primo posto tra le priorità della NATO
Ucraina, Poroshenko: elezioni non prima del 2019
Tags:
lingua russa, russofobia, manifesto, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook