04:21 22 Aprile 2019
USS George H.W. Bush (CVN 77) departs Naval Station Norfolk

In Israele è arrivata la portaerei George Bush

© flickr.com/ U.S. Navy/ MC 2 CL SPEC. Eric S. Garst
Mondo
URL abbreviato
22319

La portaerei della Marina americana George Bush è arrivata sulle coste d'Israele, la prima nave di questo tipo in 17 anni nelle acque dello Stato ebraico.

La portaerei è ancorata a nord della città di Haifa e, come previsto, rimarrà lì per quattro giorni.

"La gigantesca portaerei George Bush, chiamata così in onore dell'ex presidente americano, è ancorata all'ingresso della baia di Haifa" ha riferito il secondo canale tv. Migliaia di soldati americani faranno escursioni a terra, ad Haifa e in altre città d'Israele.

"Si prevede che lunedì la portaerei verrà visitata dal premier Benjamin Netanyahu e il ministro della Difesa, Avigdor Lieberman" riferisce la tv. 

A bordo della nave atomica, già da due anni in servizio per le operazioni contro lo Stato Islamico, ci sono oltre 5mila soldati, decine di aerei ed elicotteri.

Correlati:

Israele bombarda di nuovo le truppe siriane
Per fonte al ministero Difesa russo “Israele ha colpito Al-Nusra nelle alture del Golan”
Siria, ambasciatore: Israele dialoga con Mosca su “zone cuscinetto”
Tags:
Marines, Marina militare, Cacciatorpediniere marina USA, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik