08:30 27 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
8212
Seguici su

L’Ucraina ha richiesto agli USA “milioni di tonnellate” di carbone ha dichiarato il presidente americano Donald Trump. L’esperto Aleksey Belogorev in onda su radio Sputnik ha dichiarato che non sarà il governo ucraino a pagare per il carbone.

L'Ucraina ha richiesto milioni di tonnellate di carbone agli Stati Uniti, ha dichiarato Donald Trump.

In un discorso al Ministero dell'energia Trump ha dichiarato "l'Ucraina ci ha domandato milioni di tonnellate di carbone al più presto". Gli USA secondo la Casa Bianca intendono organizzare l'invio della materia prima in Ucraina ed altri paesi.

In precedenza Petro Poroshenko ha dichiarato che l'Ucraina comprerà due milioni di carbone dalla Pennsylvania.

All'inizio del 2017 i radicali ucraini hanno imposto un blocco commerciale alle consegne di carbone dal Donbass dopo di che il paese ha adottato delle misure speciali nell'ambito energetico.

Il vice direttore dell'istituto di energia e finanze Aleksey Belogorev ha osservato che il governo ucraino non pagherà per l'acquisto del carbone.

"La logistica delle consegne vedrà un costo di 300 milioni di dollari all'anno. E non importa da dove arriverà il carbone: dagli Stati Uniti, dal Sud Africa, dall'Australia, in ogni caso il costo del carbone del Donbass sarà sempre più basso. Ma a quanto pare Kiev è disposta a pagare un prezzo politico. Dunque non sarà il governo a pagare ma le compagnie energetiche e alla fine i consumatori" ha detto Aleksey Belogorev in onda su radio Sputnik.

Per quanto riguarda le consegne di carbone dagli USA, come ha sottolineato l'esperto, in quest'ambito sono importanti le interazioni tra i soggetti economici, e non gli accordi politic.

"Qui c'è la questione: la quota statale nel settore energetico statunitense è molto bassa. Dunque sono quasi tutte compagnie private. E le rassicurazioni da parte dell'amministrazione di Donald Trump non hanno una grande importanza onestamente poiché è una questione di interazione tra compagnie private. Inoltre il carbone americano sul mercato ucraino veniva già importato, non è un segreto. Dunque non è molto chiaro perché siano necessari questi accordi politici" ha concluso l'esperto.

Correlati:

Società polacca Weglokoks vuole comprare carbone in Russia
Ucraina, arrivato ad Odessa il primo carico di carbone dal Sudafrica
Kiev discuterà con gli esperti americani la possibilità di importare carbone
Iran, esplosione in miniera di carbone: almeno 35 vittime
Tags:
Commercio, Energia, forniture carbone, Carbone, crisi energetica, commercio, Casa Bianca, Ministero dell'Energia, Donald Trump, USA, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook