17:37 15 Ottobre 2018
Bandiera del Belgio

Belgio riduce budget militare nonostante le richieste NATO

© flickr.com/ Francisco Osorio
Mondo
URL abbreviato
2120

La spesa della difesa belga nel 2017 verrà ridotta rispetto a quella dello scorso anno, nonostante la richiesta dell'alleanza atlantica di destinare il 2% del PIL.

Secondo i dati diffusi dalla NATO per gli anni 2010-2017, il Belgio quest'anno destinerà alla difesa lo 0,91% del PIL rispetto al 0,93% del 2016.

Il bilancio militare belga è costantemente in calo. Se nel 2010 alla spesa della difesa era destinato l'1,08% del PIL, nel 2014 era calato allo 0,98%. Secondo le previsioni di quest'anno, il Belgio è il penultimo tra i paesi membri dell'alleanza, dopo il Lussemburgo, per le spese destinate per la difesa.

Il bilancio complessivo destinato alla difesa dei 29 paesi membri della NATO nel 2017 sarà pari a quasi 946 miliardi di dollari, mentre gli Stati Uniti spendono 683,4 miliardi di dollari, si legge nel rapporto dell'alleanza.

Il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, ha detto che le spese militari dei membri dell'organizzazione sono aumentate per il terzo anno consecutivo, nel 2017, secondo le stime preliminari, hanno avuto una crescita del 4,3%.

Correlati:

Belgio, livello di allerta terrorismo rimane al livello 3
Allarme in Belgio: 250 crepe nel reattore della centrale nucleare di Doel
Belgio, incendio blocca aeroporto internazionale di Bruxelles
Tags:
Difesa, spese, spesa militare, NATO, Belgio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik