02:16 27 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
29133
Seguici su

L'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) ha scoperto che il gas chimico sarin è stato usato nell’attacco nella provincia di Idlib in Siria all’inizio di aprile.

Lo afferma il Dipartimento di Stato in un comunicato stampa.

"Oggi l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) — si legge — ha rilasciato una relazione che conferma che il sarin o un'arma chimica simile al sarin è stata usata il 4 aprile 2017 a Khan Shaykhun, in Siria".

La coalizione nazionale per le forze rivoluzionarie e d'opposizione siriane aveva accusato il governo di Bashar Assad per un attacco con armi chimiche a Khan Shaykhun. In risposta, Washington aveva lanciato 59 missili da crociera Tomahawk sul campo aereo militare siriano di Ash Sha'irat il 6 aprile.

Il governo siriano aveva confutato le accuse dicendo che tutte le armi chimiche erano state distrutte.

Correlati:

Siria, Zakharova: Attacchi chimici da Damasco? Provocazione Usa
Tags:
Crisi in Siria, Organizzazione per l'interdizione delle armi chimiche (Opcw), Idlib, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook