11:00 25 Febbraio 2018
Roma+ 5°C
Mosca-18°C
    Il Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense.

    USA, l’intelligence militare toglie il segreto su un rapporto riguardante la Russia

    CC BY-SA 2.0 / La Citta Vita / Pentagon, aerial
    Mondo
    URL abbreviato
    22270

    Il potenziale della Russia è destinato a crescere nel prossimo decennio. Lo sottolinea un rapporto della Defense Intelligence Agency statunitense.

    Il contenuto del rapporto, titolato "potenziale bellico della Russia", è stato diffuso dall'agenzia Associated Press. Si tratta del primo documento del genere che la DIA ha desecretato negli ultimi venti anni.

    Nella prefazione al rapporto il direttore dell'agenzia, Vincent Stewart, ha osservato che "nel prossimo decennio la fiducia e il potenziale della Russia sono destinati a crescere", e che Mosca è intenzionata a "utilizzare il suo potenziale bellico per garantire la stabilità alle proprie condizioni".

    Nel rapporto si fa inoltre cenno alla collaborazione tra Russia e Cina finalizzata a colpire l'influenza degli Stati Uniti a livello internazionale.
    "Mosca e Pechino hanno il comune interesse di affievolire l'influenza mondiale degli Stati Uniti, e collaborano attivamente a tal fine", recita il documento.

    Correlati:

    Russia, ministero Esteri: disegno di legge Usa su sanzioni minaccia stabilità strategica
    “Scudo anti-missile USA in Romania e Polonia minaccia la Russia”
    Membri Congresso bramano ritiro USA da accordo su disarmo missilistico con Russia
    Tags:
    Rapporto, Intelligence, Potenziale bellico, intelligence militare, Documento segreto, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik