01:55 10 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
11120
Seguici su

La società russa United Shipbuilding Corporation (USC) inizierà i lavori per la modernizzazione della portaerei e incrociatore pesante "Ammiraglio Kuznetsov" entro la fine di quest'anno. Lo ha dichiarato oggi il consulente della società ed ex comandante della Marina russa Viktor Chirkov.

"I preparativi per i lavori di manutenzione e di aggiornamento della nave vanno avanti secondo i piani. Si stanno preparando gli impianti produttivi e le documentazioni burocratiche. I lavori sulla portaerei inizieranno entro la fine dell'anno".

Inoltre il vice presidente della USC Igor Ponomarev ha rivelato a Sputnik che "l'Ammraglio Kuznetsov" servirà le forze navali russi per altri 20 anni dopo l'ammodernamento.

Apparirà un sistema di comunicazione avanzato sulla portaerei pesante "Ammiraglio Kuznetsov" durante i lavori di modernizzazione, segnalano inoltre le agenzie russe riferendosi ai rappresentanti della società "Russian Electronics".

"I nostri esperti parteciperanno ai lavori sulla nave. Sulla portaerei verranno installati i più moderni sistemi di comunicazione sviluppati dalla nostra società."

Lo scorso anno "l'Ammiraglio Kuznetsov" era salpato dalla base di Severomorsk nel Mediterraneo, dove aveva preso parte all'operazione militare contro i terroristi in Siria. A febbraio la portaerei ha fatto ritorno nella sua base.

Correlati:

Russia, la portaerei “Admiral Kuznetsov” andrà in riparazione entro quest’anno
Più di 50 navi NATO hanno scortato la “Ammiraglio Kuznetsov” in Siria
Flotta del Nord: i risultati militari dell'incrociatore Admiral Kuznetsov in Siria
Tags:
Difesa, Sicurezza, la portaerei Ammiraglio Kuznetsov, marina russa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook