19:23 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
775
Seguici su

L'avvertimento degli USA su nuovi attacchi chimici in Siria complica negoziati.

L'avvertimento della Casa Bianca questa settimana su nuovi attacchi chimici presumibilmente in preparazione da parte del governo siriano non è fondato ed è una complicazione dei processi di riconciliazione: lo ha detto il ministro degli Esteri russo Gennadiy Gatilov.

"Queste speculazioni — ha detto — non sono sostenute da niente. Nessuno sta presentando i fatti".

Gatilov ha detto che sarebbe inaccettabile "se l'obiettivo è aggravare le tensioni".

"Questo — ha sottolineato — complica il processo di negoziazione, influenza negativamente gli sforzi compiuti ad Astana e a Ginevra".

Correlati:

Siria, Klintsevich: Usa preparano attacco a truppe siriane
Pentagono spiega perchè USA sono sicuri di nuovo attacco chimico in Siria
Il Cremlino commenta dichiarazione USA su preparazione attacco chimico in Siria
Coalizione USA amplia di nuovo raggio d'azione in Siria
Tags:
Crisi in Siria, Armi chimiche, Gennady Gatilov, USA, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook