Widgets Magazine
15:59 18 Settembre 2019
Venere in lontananza visto dalla Stazione Spaziale Internazionale

Spazio, sviluppi nello studio dell’atmosfera di Venere

© Foto: NASA/JAXA
Mondo
URL abbreviato
340
Seguici su

I cambiamenti di temperatura anomali negli strati bassi dell'atmosfera di Venere, registrati dalla sonda sovietica Vega 2 nel 1985, erano generati da differenze straordinarie nel comportamento di biossido di carbonio e azoto a pressioni elevate. Ne parla un articolo pubblicato sulla rivista “Nature Geoscience”.

"Negli ultimi 50 anni, gli Stati Uniti e la Russia hanno inviato decine di sonde su Venere, uno solo dei quali — la Vega 2 — è riuscito a raggiungere il pianeta e misurarne la temperatura dell'aria nella bassa atmosfera. Ad una distanza di 7 chilometri dalla superficie è stato registrato uno sbalzo di temperatura che è rimasto inspiegabile fino ad oggi", sostiene Sebastian Lebonnois della Sorbona di Parigi.

Lebonnois e il suo collega Gerald Schubert dell'Università della California di Los Angeles hanno trovato una possibile spiegazione a questo fenomeno, ricostruendo un modello dell'atmosfera di Venere sulla base dei dati raccolti dalle diverse sonde che hanno visitato il pianeta. In questo modo, gli scienziati hanno dedicato particolare attenzione alle peculiarità dell'atmosfera venusiana.

Lebonnois ha raccontato che i recenti esperimenti con anidride carbonica e azoto, i due principali gas presenti nell'atmosfera di Venere, hanno dimostrato che cominciano a comportarsi in modo insolito alle pressioni presenti sul pianeta.

I calcoli mostrato che le differenze di reazione tra CO2 e azoto ad alte pressioni ne impediscono la miscelazione. Ciò creerebbe delle gigantesche bolle di gas in continuo movimento nell'atmosfera di Venere. L'esistenza di queste bolle può spiegare perché la Vega 2 abbia registrato delle variazioni di temperatura tanto anomale.

Gli scienziati attendono la creazione di una nuova sonda, sulla stanno lavorando NASA e Roscosmos, per analizzare in modo più approfondito l'atmosfera venusiana è confermare la loro teoria.

Correlati:

Il drone solare cinese è entrato nel medio spazio
Astrofisici scoprono nello spazio un anello formato da un alcole tossico
Spazio, la sonda Cassini rivela condizioni di vita su luna di Saturno
Tags:
atmosfera, Venere, Ricerca scientifica, Spazio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik