06:26 21 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1184
Seguici su

Tre giornalisti della CNN si sono dimessi dopo la cancellazione di un articolo sulle relazioni tra lo staff del presidente Donald Trump e il Russian investment fund. Lo riferisce lo stesso network statunitense.

Si tratta di Thomas Frank, l'autore dell'articolo in questione; Eric Lichtblau, editore della redazione inchieste; e Lex Haris, sovrintendente della stessa redazione.

"Venerdì la CNN si è dissociata dall'articolo scritto dalla mia squadra. Come redattore di questo gruppo, ho rassegnato le dimissioni", ha detto Haris. "Sono stato alla CNN dal 2001 e sono sicuro su una cosa: questa è un'organizzazione d'informazione che apprezza precisione ed imparzialità in qualsiasi cosa. Me ne vado, ma porterò con me questi principi ovunque andrò."

L'articolo in questione si basava sulle dichiarazioni di una donte anonima del Congresso che affermava dell'avvio di un'inchiesta da parte del Senato sulle relazioni tra lo staff di Trump e il Russian investment fund. L'articolo è stato rimosso subito dopo la sua pubblicazione perché "non conforme" agli standard della CNN.

Correlati:

Media: CNN rafforza regole di pubblicazione notizie su Russia
CNN cancella articolo sui legami della squadra di Trump con la Russia
USA, conduttore della CNN insulta Trump: vergogna per l’umanità
Tags:
cancellazione, giornalismo, Dimissioni, Articolo, Media, CNN, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook