10:41 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Rex Tillerson

    Crisi nel Golfo, Tillerson: solo il dialogo può portare sviluppi produttivi

    © REUTERS/ Joe Skipper
    Mondo
    URL abbreviato
    446304

    Gli Stati Uniti ritengono che parte delle richieste dei paesi arabi al Qatar potrebbero diventare la base per il dialogo e la risoluzione della crisi. Lo ha dichiarato oggi il segretario di Stato americano Rex Tillerson.

    "Il Qatar ha cominciato a considerare con attenzione e valutare le richieste presentate da Bahrain, Egitto, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti. Mentre alcuni elementi per il Qatar saranno difficili da accettare, ci sono settori che forniscono una base per il dialogo che porterà alla risoluzione", ha detto Tillerson.

    Il Segretario di Stato ha sottolineato che solo in questo modo si possono raggiungere risultati produttivi per tutte le parti interessate.

    "Gli Stati Uniti continueranno a rimanere in stretto contatto con tutte le parti e continueranno a sostenere gli sforzi di mediazione dell'emiro del Kuwait", ha aggiunto.

    Correlati:

    Erdogan solidarizza col Qatar per il no ai diktat dei Paesi arabi
    Qatar bolla come “irrealistiche” le richieste degli Stati arabi
    Qatar, Kuwait consegna lista di richieste degli Stati arabi del Golfo
    Tags:
    Negoziati, crisi, Dialogo, risoluzione, Rex Tillerson, Golfo Persico, Qatar, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik