21:15 23 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Ministero della Difesa della Russia

    Per fonte al ministero Difesa russo “Israele ha colpito Al-Nusra nelle alture del Golan”

    © Sputnik. Natalia Seliverstova
    Mondo
    URL abbreviato
    53164716

    L'aviazione israeliana ha attaccato i combattenti di Al-Nusra nella giornata di ieri, non le posizioni delle forze governative siriane, ha rivelato a RIA Novosti una fonte diplomatico-militare nel ministero della Difesa russo.

    In precedenza l'ufficio stampa dell'esercito israeliano aveva riferito che le forze aeree avevano attaccato le truppe governative siriane in risposta ad una dozzina di proiettili vaganti che erano caduti nella parte controllata dallo Stato ebraico delle alture del Golan.

    I militari israeliani hanno diffuso un video con i raid mirati contro una mitragliatrice pesante e due carri armati che avrebbero non intenzionalmente sparato verso il territorio israeliano delle alture del Golan.

    "Gli israeliani hanno esclusivamente attaccato la zona da cui era partito il fuoco. A seguito di questi raid sono stati distrutti 2 carri armati e una mitragliatrice pesante dei terroristi", — ha affermato l'interlocutore dell'agenzia.

    Ha inoltre notato che non è il primo tentativo degli islamisti di provocare scontri tra le forze governative siriane e l'esercito israeliano nella zona.

    Secondo una fonte informata, nelle alture del Golan le forze governative siriane stavano respingendo un massiccio attacco dei terroristi di Al-Nusra.

    Correlati:

    Forze filo-Assad respingono diversi attacchi dell'ISIS a Deir ez-Zor
    Esercito siriano: potente attacco dei terroristi sulle alture del Golan
    Aviazione israeliana colpisce truppe siriane
    Militari israeliani spiegano il perchè dei raid aerei contro l'esercito siriano
    Tags:
    Terrorismo, Difesa, Sicurezza, crisi in Siria, ministero della Difesa della Federazione Russa, Esercito della Siria, Al-Nusra, Siria, Israele, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik