03:41 26 Settembre 2018
Iraqi soldiers and journalists walk in the damaged ancient site of Nimrud, which destroyed by the Islamic State militants, some 19 miles (30 kilometers) southeast of Mosul, Iraq, Wednesday, Nov. 16, 2016.

IS riconosce la sconfitta minando la moschea di Mosul

© AP Photo / Hussein Malla
Mondo
URL abbreviato
830

Minare la grande moschea di an Nuri a Mosul è il riconoscimento ufficiale della sconfitta, ha detto il primo ministro iracheno Haider al Abali.

"Minare la moschea di an Nouri e il minareto di al Chadba è la dichiarazione ufficiale della loro sconfitta" ha detto il premier iracheno tramite il suo ufficio stampa.

Secondo il comandante dell'operazione per la liberazione della provincia di Ninive, la "moschea di an-Nouri e il minareto di al Chadba, sono stati fatti saltare dai militanti mentre i militari iracheni avanzavano in profondità nel quartiere vecchio della città, vincendo contro l'IS". L'esercito iracheno ha postato su Facebook una foto della moschea in macerie.

In seguito l'agenzia di stampa Afp ha riferito che lo Stato Islamico ha accusato di distruzione della moschea gli USA. Il portavoce della coalizione internazionale guidata dagli USA in risposta a questa accusa ha detto che non hanno effettuato bombardamenti nella zona della moschea di an Nuri a Mosul.

La moschea si trova nel centro storico della città, a ovest di Mosul, dove vengono condotte le battaglie decisive. Nella moschea di an Nuri, costruita più di 800 anni fa, il leader dei terroristi di Abu Bakr al Baghdadi ha scelto nel 2014 di proclamare il califfato dell'IS. La moschea e il minareto sono diventati il simbolo dei radicali islamisti. 

Secondo i militari, la distruzione della moschea ha colpito il morale dei militanti. Le forze di sicurezza irachene hanno già detto Sputnik che l'esercito può insidiare le sue mura, per infliggere danni e assaltare l'IS.

Correlati:

UNICEF: nei distretti occupati da Daesh a Mosul vivono circa 100.000 bambini
Mosul, lotta contro ISIS da un Mi-28 a 360°
Gli esperti dicono che l'IS bluffa sulle armi chimiche a Mosul
Tags:
Guerra, Esercito, Mosul
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik