07:53 21 Gennaio 2018
Roma+ 13°C
Mosca-7°C
    Ex presidente ucraino Leonid Kuchma

    Le sanzioni daranno alla Russia da pensare, ha detto Kuchma

    © Sputnik. Viktor Tolochko
    Mondo
    URL abbreviato
    2689

    Il rappresentante del gruppo di contatto di Kiev per il Donbass, l'ex presidente ucraino Leonid Kuchma ha detto che le sanzioni dell'UE "costringeranno la Russia a pensare".

    Ha anche detto che "la Federazione Russa è piena di cervelli".

    "Ci sono meccanismi europei per forzare Mosca a fare qualche cambiamento positivo? Si, sanzioni commerciali che qualche problema per la Russia lo creano. Ma, d'altra parte, hanno costretto a produrre tecnologie supplenti per l'energia. È davvero così. Se non puoi comprare da qualche parte nel mondo, come in Europa, ciò che serve, devi pensare col tuo cervello", ha detto lui.

    "E i cervelli in Russia ci sono, siamo ben consapevoli", ha detto Kuchma nel corso di un discorso al forum sul Mar Nero "l'Alba dell'Europa: la regolarità storica della scelta di civiltà", in onda sulla tv 112 Ucraina.

    Correlati:

    Ucraina, Kuchma irritato con Mosca su riconciliazione ed elezioni
    Russia, Putin assegna il "riconoscimento di Stato" per scienza, tecnologia e arti
    Scienza, Russia leader nel settore della nanotecnologia
    Tags:
    Sanzioni, dichiarazione, sanzioni, Leonid Kuchma, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik