12:20 21 Agosto 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 28°C
    Modelli reattori nucleari russi, Rosatom

    Rosatom collauderà reattore per la produzione di molibdeno-99 nel 2018

    © Sputnik. Vitaliy Belousov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 670100

    Il reattore omogeneo acquoso “Argus-M”, progettato per produrre isotopi medici di molibdeno-99, verrà avviato l’anno prossimo dalla Rosatom e dall’istituto di fisica sperimentale di Sarov (RFYAZZ-VNIIEF, Sarov, Nizhny Novgorod), ha detto a RIA Novosti il direttore del centro Valentin Kostjukov.

    "È ora in corso l'installazione del reattore nel nostro centro. Entrerà in funzione nel 2018" ha detto al forum "Atomexpo-2017".

    Gli isotopi radioattivi vengono utilizzati in medicina per le diagnosi e le cure di diverse malattie oncologiche, cardiologiche e neurologiche. Il molibdeno-99 è l'unico isotopo usato in questo ambito. A partire da esso si produce l'isotopo tecnezio-99m, il quale viene usato in circa il 70% delle procedure diagnostiche in oncologia e fino al 50% in cardiologia del mondo. Il Mo-99, a causa della complessità della sua produzione e al suo alto prezzo, oggi è disponibile solo in un numero limitato di paesi.

    Rosatom ha avviato in precedenza un progetto per la produzione di reattori nucleari compatti "Argus-M" per la produzione di Molibdeno-99. Nel caso di successo il progetto di Rosatom potrebbe assumere una posizione leader in questo ambito.

    Il reattore ha diversi vantaggi: è un macchinario compatto ed efficiente per la produzione di isotopi. Un altro vantaggio è il suo basso costo.

    L'"Argus-M" possiede un cosiddetto sistema di sicurezza integrato: in caso di incidente può spegnersi da solo. Dunque la zona di sicurezza intorno al reattore è di soli 50 metri, ed è possibile costruirlo vicino centri abitati.

    Rosatom ha creato per la realizzazione del progetto una collaborazione tra le imprese industriali. La società Rosatom JSC "Stella Rossa" è il direttore principale del progetto e allo stesso tempo produttore del reattore.

    L'organizzatore del "Atomexpo-2017" è la corporazione "Rosatom". L'agenzia d'informazione principale del forum è RIA Novosti.

    Correlati:

    Allarme in Belgio: 250 crepe nel reattore della centrale nucleare di Doel
    Autorità ucraine fanno luce su perdita di fumo in reattore di Chernobyl
    Russia, ENI collaborerà con Rosneft al progetto del reattore sperimentale Ignitor
    Iran, Cina conferma contratto per riconfigurare reattore di Arak
    Ministero dell'ambiente: iniziata copertura del quarto reattore centrale di Chernobyl
    Tags:
    Energia, Nucleare, Reattore nucleare, atomexpo-2017, Rosatom, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik