12:18 24 Giugno 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 17°C
    Siria

    Siria, Sdf: Damasco attacca nostre posizioni sottratte a Isis

    © Foto: Mohamed Maaruf
    Mondo
    URL abbreviato
    532780629

    Le forze democratiche siriane accusano Damasco di attaccare le posizioni sotratte a ISIS.

    Le forze democratiche siriane (SDF), sostenute dagli Stati Uniti, hanno accusato Damasco di attaccare le posizioni sottratte da loro al gruppo terroristico dello Stato islamico e hanno promesso di rispondere a simili altri attacchi futuri. Lo ha detto il portavoce della SDF, Talal Selo.

    "Dal 17 giugno 2017 le forze del regime hanno condotto attacchi su larga scala con l'uso di aviazione, artiglieria e carri armati nei distretti liberati dai nostri combattenti nell'ambito della lotta per liberare la città di Al Tabqah e la diga dell'Eufrate" ha scritto Selo sul suo account di Facebook.

    Il portavoce ha affermato che gli attacchi possono minare l'operazione per liberare la città occupata di Raqqa e ha aggiunto che l'SDF risponderà a questi attacchi se continueranno.

    Correlati:

    Siria, ministero Difesa russo: in ultime 24 ore 88 insediamenti uniti al cessate il fuoco
    Siria, coalizione internazionale abbatte aereo militare di Damasco
    L’Iran ha lanciato un attacco missilistico contro l’ISIS in Siria
    Corea del Nord: azioni degli USA in Siria "terrore sotto l'egida dello stato"
    Siria, de Mistura: nuovi negoziati a Ginevra il 10 luglio
    Tags:
    Crisi in Siria, FOrze democratiche siriane, Raqqa, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik