08:00 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
2123
Seguici su

Il presidente russo Vladimir Putin ha raccontato come ha conosciuto l'ex cancelliere tedesco Helmut Kohl e il grande impatto che il politico tedesco ha avuto su di lui.

"Lo conoscevo fin dai primi anni Novanta. Lo incontrai ad un incontro con l'allora sindaco di San Pietroburgo, Anatoly Sobchak, nella sua residenza: il governo tedesco era ancora a Bonn. Successivamente ci siamo incontrati diverse volte a vario titolo. Ha avuto subito un impatto molto forte su di me", ha detto Putin.

Il presidente ha riconosciuto di essere stato influenzato notevolmente dalle opinioni di Kohl sulle future relazioni tra Russia e Germania, e Russia ed Europa.

"Non solo mi hanno fatto una grande impressione, ma in una certa misura hanno cambiato la mia stessa opinione su questi processi", ha aggiunto.

Helmut Kohl, cancelliere della Germania dal 1982 al 1998, è morto ieri, venerdì 16 giugno, a 87 anni.

Correlati:

Putin invia telegramma a leadership tedesca per la morte di Kohl
Morto l'ex cancelliere tedesco Helmut Kohl
Tags:
relazioni, Racconto, memorie, Helmut Kohl, Vladimir Putin, Germania, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook