04:14 20 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Teheran, Iran

    Iran, Teheran pronta a reagire a introduzione nuove sanzioni da USA

    © Fotolia/ Borna_Mir
    Mondo
    URL abbreviato
    91388211

    Il Parlamento iraniano terrà una seduta aperta il 2 luglio per discutere le contromisure alla recente decisione del Senato degli Stati Uniti di introdurre nuove sanzioni contro Teheran. Lo riporta oggi l’agenzia Irna.

    Il Senato degli Stati Uniti, a maggioranza assoluta, ha approvato una legge che prevede l'introduzione di nuove sanzioni contro Russia e Iran.
    Il vice-presidente della commissione parlamentare iraniana per la sicurezza nazionale Kamal Dehqan Firouz Abadi ha dichiarato che un piano di contromisure è già stato approntato e che si attente il vaglio del Parlamento.
    Il consigliere del leader supremo per gli affari internazionali Ali Akbar Velayati ha definito la decisione del Senato degli Stati Uniti di imporre nuove sanzioni contro l'Iran una chiara violazione del piano congiunto d'azione globale (SVPD) sul programma nucleare iraniano.

    Correlati:

    Forze navali USA accusano Iran di “comportamento non sicuro” nello Stretto di Hormuz
    L'Iran esporterà 20 tonnellate di acqua pesante
    Qatar: “offerta di aiuti alimentari da Russia e Iran”
    Tags:
    Parlamento, decisione, Sanzioni, contromisure, Iran, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik