23:47 11 Dicembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 0°C
    Soldati americani in Iraq

    I militari americani hanno ucciso civili afghani, scambiandoli per terroristi

    © AP Photo/ U.S. Army photo by Sgt. 1st Class R.W. Lemmons IV
    Mondo
    URL abbreviato
    5011

    Le autorità dell'Afghanistan sostengono che i soldati americani abbiano ucciso tre civili, due figli e il loro padre.

    La tragedia è avvenuta dopo che una pattuglia americana si è imbattuta in una mina. Con tutta probabilità, i soldati in preda al panico, hanno preso i locali per i terroristi e hanno aperto il fuoco. Il risultato è stato che è morto il padre della famiglia Sup Chug e i suoi due figli. Un altro bambino è riuscito a sopravvivere. Il nipote del defunto ha detto ai giornalisti che durante la sparatoria era vicino allo zio. 

    "I soldati americani hanno cominciato a sparare proiettili, dritti in faccia. Sono scappato e mi sono nascosto, sono uscito ore più tardi. Lo zio e i suoi figli erano morti. Sono andato al villaggio per raccontare a tutti quello che è successo" ha spiegato il bambino. Il defunto provvedeva a 12 bambini, i parenti dicono che l'uomo faceva di tutto per la sua famiglia.

    "Non abbiamo bisogno di compensazione, vogliamo solo che i militari americani si presentino davanti al tribunale per essere giudicati. Lasciate che le autorità lo facciano" hanno detto i parenti.

    RT ricorda che il governo USA si impegna in ogni occasione in cui muoiono civili a svolgere indagini. Tuttavia, alla fine presenta solo delle scuse.

    Correlati:

    Tv di stato siriana denuncia strage di civili in raid coalizione occidentale a Raqqa
    Siria: raid aereo coalizione uccide 20 civili a Raqqa
    Nel nord della Siria uccisi 5 civili in un raid della coalizione USA
    Tags:
    Esercito, Popolazione civile, Morte, Dipartimento della Difesa USA, Afghanistan
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik